Progettare un impianto irrigazione giardino in 3 steps

Un impianto irrigazione giardino è il modo migliore per mantenere l’idratazione del tuo giardino e garantire che rimanga sano e rigoglioso. Esistono diversi tipi di impianti di irrigazione giardino, è quindi importante scegliere quello adatto alle tue esigenze.

impianto irrigazione giardino sprinkler

Che cos’è un impianto irrigazione giardino?

Un impianto di irrigazione giardino è un sistema utilizzato per fornire acqua alle piante utilizzando un flusso d’acqua controllato. L’acqua viene erogata attraverso un tubo e distribuita alle piante utilizzando vari metodi, tra cui l’irrigazione a goccia, chiamata anche microirrigazione, e l’irrigazione a pioggia.

Spieghiamo brevemente in cosa consistono questi tipi di impianti di irrigazione.

L’irrigazione a goccia

L’irrigazione a goccia è il tipo più comune di impianto irrigazione giardino. È un sistema che distribuisce l’acqua in modo lento e localizzato andando a bagnare una zona relativamente piccola di terreno intorno alla pianta. Solitamente questo sistema funziona con l’aiuto di una pompa che spinge l’acqua una serie di piccoli tubi che scorrono in superfice o talvolta sottoterra facendola gocciolare poi lentamente sulle piante.

 È consigliabile l’utilizzo di sistemi di filtraggio e di regolazione della pressione dell’acqua. Questa soluzione è facile da installare e mantenere e di solito è l’opzione meno costosa.

L’irrigazione a pioggia

L’irrigazione a pioggia è un tipo più avanzato di impianto di irrigazione giardino. Funziona sparando goccioline d’acqua in alto nell’aria ricreando così, come ben si capisce dal nome, l’effetto della pioggia. Questo tipo di irrigazione è adatta a qualsiasi tipo di terreno e a quelle piante che amano l’umidità ambientale, le cui foglie non sono sensibili all’acqua.

Come progettare un impianto di irrigazione del giardino

Un impianto irrigazione giardino può essere un grande investimento; quindi, è importante scegliere quello giusto per le esigenze tue e delle tue piante. Ci sono alcune cose da considerare quando progetti il ​​tuo impianto di irrigazione, come:

  • le dimensioni del giardino
  • il tipo di terreno
  • il clima della zona nella quale vivi

Ecco alcuni suggerimenti su come progettare un sistema di irrigazione giardino:

1. Pianifica le dimensioni

Innanzitutto, dovrai decidere quanto sarà grande il tuo giardino. Una volta stabilito quanto spazio hai a disposizione, puoi iniziare a capire di quante zone di irrigazione saranno necessarie.

Avrai bisogno di una fonte d’acqua e di un controller di irrigazione, un dispositivo che verrà programmato in modo tale da stabilire quali parti dell’impianto si attiveranno e quando.

2. Considera il tuo tipo di terreno

Considerare il tipo di terreno è importante perché a seconda della sua composizione avrà bisogno di una maggiore o minore quantità di acqua. Un terreno sabbioso, ad esempio, si asciugherà più in fretta, mentre il terreno limoso e quello argilloso immagazzineranno più acqua.

Quindi nel primo caso, l’impianto di irrigazione del giardino potrebbe essere progettato in modo da somministrare l’acqua in due soluzioni, mentre negli altri due casi in una soluzione unica. Un altro aspetto di cui tener conto è anche la quantità d’acqua erogata. Per esempio, se abbiamo un terreno argilloso è bene tener presente il rischio di ristagni d’acqua.

3. Considera il clima della zona in cui vivi

A seconda del clima della zona in cui vivi, dovrai regolare la quantità e la frequenza dell’irrigazione. Tieni conto che l’eccesso di acqua è più dannoso della sua scarsità.

Per esempio, in una zona con precipitazioni frequenti anche in estate, l’irrigazione sarà molto limitata. Se invece il clima è più asciutto allora dovrai programmare cicli di irrigazione più lunghi e più frequenti.

Installazione e manutenzione di un impianto irrigazione giardino

L’installazione e la manutenzione di un impianto di irrigazione del giardino può essere un compito arduo, ma con gli strumenti e le informazioni giuste, e soprattutto con l’aiuto di professionisti esperti, potrai aiutare le tue piante a crescere e rimanere sane e goderti il tuo angolo verde.

Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a mantenere in buone condizioni il tuo impianto di irrigazione:

1. Controllare regolarmente i livelli dell’acqua

I sistemi di irrigazione possono perdere acqua nel tempo se non vengono mantenuti correttamente; quindi, è importante controllare frequentemente i livelli dell’acqua: dovrai assicurarti che non sia troppo basso, nel qual caso dovrai aggiungere acqua, o nel caso sia troppo alto, dovrai ridurre la portata o spegnere l’impianto.

2. Pulire regolarmente il sistema

La pulizia regolare è importante perché i sistemi di irrigazione possono facilmente intasarsi con foglie, sporco e altri detriti che non permetterebbero all’acqua di annaffiare adeguatamente il terreno e le piante.

L’impianto di irrigazione per il tuo giardino: vita per il tuo spazio verde

Un impianto irrigazione giardino è il modo migliore per garantire che il tuo spazio verde rimanga sano e idratato. Affidati alla professionalità della ditta L’irrigazione a Sant’Antonino per una consulenza, progettazione, manutenzione e posa del sistema giusto per le tue esigenze.